Il berretto del laureato


Collana: Le n(u)ove muse
Autori: Anna Menafro, Mariarosaria Amodio
Prefazione di: Giulio Baffi
ISBN: 978-88-99565-86-2
Pagine: 168
Formato: 17 x 24 cm

€ 16,00

x Clear selection

Descrizione prodotto

Luigi Pirandello ed Eduardo De Filippo, due grandi autori del panorama letterario del Novecento, ma soprattutto autori di teatro che hanno lasciato, tra le tante opere, due commedie che nel libro sono messe a confronto: Il berretto a sonagli di Pirandello, nella traduzione in napoletano di Eduardo e Gli esami non finiscono mai di De Filippo. Le tematiche trattate nelle commedie riguardano sia il problema delle relazioni familiari, in particolare il difficile e spesso assente dialogo tra coniugi, che quello del tradimento, vero leitmotiv di entrambe le opere. Lo scopo delle autrici è quello di avvicinare i giovani lettori alla drammaturgia, troppo spesso relegata ad un ruolo secondario rispetto alla narrativa.

La lettura, lo studio e l’eventuale rappresentazione scolastica di testi teatrali d’autore può, senza dubbio, considerarsi un valido strumento, aiuto, alla formazione della personalità dei ragazzi. Nel libro si sottolinea l’importanza data, dai due autori, alla lingua e alla scelta di Pirandello di affidare la sua opera in siciliano ad un napoletano: Eduardo. Quali affinità o divergenze di pensiero tra i due? Quali affinità tra sicilianità e napoletanità? Ecco perché sono state ripercorse le strade sia dell’amicizia che li ha legati , sia del momento storico che entrambi hanno vissuto e soprattutto cosa, oggi, ai nostri giovani, i due autori hanno lasciato in eredità con la loro testimonianza letteraria e di vita.

Il libro infine è corredato da un ampio apparato didattico (consultabile on-line sul sito www.pmedizioni.it), che invita all’analisi del testo teatrale e del contesto storico in cui operarono gli autori, propone collegamenti e spunti interdisciplinari, invita alla ricerca, al dibattito in classe e allo svolgimento di tracce riguardanti tematiche sociali e personali scottanti quali: il tradimento, il perdono, il rapporto uomo-donna, il femminicidio, il dialogo all’interno della famiglia, i nuovi linguaggi, la famiglia come baluardo contro la disgregazione sociale.

Prefazione. La parola di Eduardo

Presentazione

1. Eduardo e Pirandello: vite intrecciate dall’amore per il teatro

2. Il teatro dialettale in Pirandello ed Eduardo

3. Eduardo e Pirandello: due lingue e due teatri

4. Gli esami non finiscono mai

5. Il berretto a sonagli

6. “Gli esami non finiscono mai” e “Il berretto a sonagli”:  commedie a confronto

Conclusioni

Bibliografia