Quelle come me

La storia di Splendori e miserie di Madame Royale
Prevendita promozionale: spedizione gratuita!
Codice: "PROMO20"

Contributi di: Ricky Tognazzi, Franca Valeri
Autori: Andrea Meroni, Luca Locati Luciani
Prefazione di: Vieri Razzini


ISBN: 978-88-31222-39-6
Pagine: 342
Formato: 15 x 21 cm

 25,00  20,00

Spedizione gratuita per ordini
a partire da € 30

Cinquant’anni fa, il 17 settembre 1970, usciva nelle sale un film destinato a diventare un cult: Splendori e miserie di Madame Royale. Fu il primo lungometraggio italiano con protagonista assoluto un personaggio omosessuale: Alessio, mite corniciaio romano che evade dalla routine vestendo i panni di “Madame Royale”, gran dama settecentesca.

A incarnarlo con totale immedesimazione fu il grande attore popolare Ugo Tognazzi, alla guida di un eccentrico cast comprendente la compagnia en travesti dei Legnanesi. Alla regia, un autore-attore controcorrente per vocazione: Vittorio Caprioli.

Il presente libro ricostruisce la genesi del film, con un minuzioso lavoro di ricerca per scoprire l’identità degli interpreti anche minori e per far risaltare i preziosismi tecnici della pellicola, fotografata da Giuseppe Rotunno.

Centrale è l’indagine sulle suggestioni provenienti dalla realtà, confluite in uno script firmato da Caprioli assieme a Enrico Medioli (sceneggiatore di fiducia di Visconti) e Bernardino Zapponi (prediletto da Fellini), coadiuvati dalla leggendaria Franca Valeri, co-autrice ma “in incognito”.

A supportare il lavoro di ricerca, una decina d’interviste a persone che hanno testimoniato (come Ricky Tognazzi) o contribuito alla realizzazione del film, come l’art director Pier Luigi Pizzi, la cantante Ada Mori e la stessa Franca Valeri. A corredo del tutto, le opinioni di artisti e militanti LGBT+ di diverse generazioni, divisi tra detrattori ed entusiasti sostenitori del film.

Interviste a: Franca Valeri, Ricky Tognazzi, Pier Luigi Pizzi, Giovanni Agostinucci, Ada Mori, Gino Milli, Piero Servo, Tiziana Appetito, Rosanna Seregni, Giovanni Minerba, Laura Righi.

Interventi di: Bruno Casini, Ivan Cattaneo, Francesco Gnerre, Vladimir Luxuria, Porpora Marcasciano, Andrea Pini, Beppe Ramina e altri.