Tetrafarmaco

Per una vita quasi perfetta

Essere felici non è un’imposizione ma un’aspirazione. E non si è felici per caso, ma per un progetto di vita. Il tema della felicità costituisce nella presente esposizione un valido filo rosso per legare insieme argomenti di grande portata sull’amore, sulla follia e sull’umorismo, evidenziando nello specifico ciò che si dice e come si dice su di essi.

In questa rassegna si è voluto attingere alla filosofia, alla storia, alla letteratura, alla sociologia, all’antropologia e alla semiotica, per discutere temi diversi in una coerente cornice di connessioni interdisciplinari, esponendoli in forma didascalica, in modo che la lettura possa risultare leggera e gradevole.

Con evidente evocazione della formula di Epicuro, Tetrafarmaco, che compare nel titolo del saggio, è l’insieme dei quattro ingredienti tematicamente esposti, nell’incanto dei quali ogni individuo intravede il profilo di una vita quasi perfetta.

Le teorie della felicità, del resto, sono voci nel tempo, contestualizzate e storicizzate. Ogni tratto della storia del pensiero ha la propria configurazione e la propria tradizione, benché le radici, come si sa, siano sotterranee e comincino altrove. Chi tuttavia le analizza dialetticamente, ha il compito di mostrare sia le contraddizioni interne al medesimo contesto storico-culturale, sia i contrasti tra queste stesse tradizioni di pensiero.

“Dialettica della felicità” è una locuzione che genera un certo imbarazzo sotto il profilo semantico, poiché il suo contenuto sembrerebbe manifestarsi, in prima approssimazione, come una sorta di contraddizione nei termini (un ossimoro). Tuttavia, qui si parte dal presupposto che la contraddizione sia insita come metodo e, come conseguenza, nella vita quotidiana, ma con la stessa modalità essa sia presente come metodo e come conseguenza nel perseguimento della felicità.

 16,00  15,00

Indice

Premessa
1. Dialettica della felicità
2. Felicità sublime nel pensiero dei classici: Socrate Platone Aristotele
3. Felicità effimera nella concezione edonistica di Epicuro
4. Felicità ineffabile nella narrativa d’amore
5. Felicità nella follia e nell’umorismo
Appendice. Il viaggio spassoso di Umberto Eco con un salmone

Anteprima

Collana:
ISBN: 978-88-31222-32-7
Pagine: 190
Formato: 13 x 21 cm
Gianfranco Ferrari
Gianfranco Ferrari
Tetrafarmaco. Per una vita quasi perfetta

Tetrafarmaco

 16,00  15,00