La chimica nelle cose

Dal vissuto di un chimico, la materia al di là delle apparenze
Autore: Fabio Olmi


Collana: Albatros
ISBN: 978-88-99565-43-5
Pagine: 246
Formato: 17 x 24 cm

 20,00

Svuota

Spedizione gratuita per ordini
a partire da € 30

In questo saggio l’autore, prendendo lo spunto da una serie di incontri autobiografici con alcune cose materiali del quotidiano, guida il lettore non specialista, attraverso una serie di osservazioni e riflessioni su di esse, nella scoperta di tante proprietà che esse nascondono, spesso insospettabili, al di là delle apparenze.

Con un linguaggio piano, coinvolgente, semplice ma rigoroso, si sviluppano una serie di racconti sull’acqua, il vetro, il vino, il ferro, e varie altre “cose”, su come queste si ricavano, su come si impiegano e sull’impatto che questo uso può avere sul nostro ambiente: cose comuni che nascondono aspetti particolari, talvolta inaspettati e curiosità se osservate attraverso la “lente del chimico”.

Non c’è dubbio che la conoscenza di quello che sta “dietro” alle cose ne aumenta la capacità di apprezzarle e, in alcuni casi, rinforza il piacere di conoscerle e gustarle… Formule di composti e reazioni vengono riportate solo in alcune note per chi volesse approfondire l’approccio con un contatto più diretto con il particolare linguaggio della chimica.

Versione

  • Prefazione
  • Introduzione
  • La mia ossessione giovanile: il petrolio
    • Come si è formato il petrolio e come si è strutturato un giacimento?
    • Come si può individuare un giacimento petrolifero?
    • Lavorazione del petrolio
    • La petrolchimica e le materie plastiche
    • Il fracking o fratturazione idraulica
    • I grossi problemi connessi all’utilizzo del petrolio e dei suoi derivati: la chimica verde
    • Quali prospettive per il futuro?
    • Curiosità: quando il petrolio si usava soprattutto per l’illuminazione
    • Appendici
  • Parliamo di acqua e di aria
    • L’acqua che beviamo
    • L’aria che respiriamo
  • La trasparenza di un solido: il vetro
    • Da cristallino ad amorfo
    • Vetri colorati e vetri speciali
    • Curiosità: il cristallo di Boemia… non è cristallo
    • Il trionfo del vetro nell’edilizia: i grattacieli
    • Nuova vita al vetro: le fibre ottiche
    • Il riciclo del vetro
  • Il carbone, energia solare fossile
    • Diamo un po’ di numeri: quanto conta oggi il carbone come fonte di energia?
    • Perché si dice che il carbone è energia solare fossile?
    • Cosa significa distillazione e gassificazione del carbone?
    • Rischi, problemi sanitari e gravi problemi ambientali connessi all’impiego del carbone
    • Il carbone e la Rivoluzione Industriale
    • Il grafene
    • Curiosità: è possibile catturare e sequestrare il CO2 prodotto nella combustione?
  • E dopo le energie di tipo fossile? Puntiamo su quelle rinnovabili
    • Energia solare
    • Energia eolica
    • Energia idroelettrica
    • Bioenergie
    • Energia geotermica
    • Curiosità. Le batterie di accumulo: come si può rimediare all’intermittenza di alcune rinnovabili
    • Quale futuro?
  • La scomparsa di una collina: il cemento
    • Di che cos’è fatto il cemento?
    • Come viene utilizzato il cemento?
    • Come si fabbrica il cemento
    • Vari tipi di cementi
    • Opere d’arte in calcestruzzo
    • Curiosità. Brunelleschi usò cemento armato nella cupola interna del Duomo di Firenze
  • Il vino, una mia grande passione
    • Il primo vino
    • Ma quanta fatica!
    • La vendemmia e l’ammostatura
    • Ma quali sono le sostanze contenute in un vino?
    • Almeno 4 attributi al vino che beviamo!
    • Curiosità: i marcatori olfattivi
    • Il vino nell’economia italiana
    • E per finire, un po’ di storia
    • Appendici
  • Metalli di largo impiego
    • Il ferro
    • Un metallo bianco-argenteo molto importante: l’alluminio
    • Il rame e altri metalli diventati tecnologici o strategici
  • Ringraziamenti