pm edizioni - autore

Valentina Punzo

Valentina Punzo, dottore di ricerca in Sociologia e Metodi delle Scienze Sociali, è professore a contratto di Politiche sociali e del lavoro e docente del Laboratorio di Politiche della Sicurezza e Governo del Territorio presso la Luiss Guido Carli di Roma, dove collabora anche con la cattedra di Sociologia Generale. Svolge attualmente attività di ricerca presso l’INAPP di Roma. I suoi interessi di ricerca riguardano il comportamento deviante, la scelta razionale, il crimine organizzato, la sociologia computazionale, ed in particolare l’impiego della simulazione ad agenti per lo studio del crimine. Tra le sue pubblicazioni: “Un approccio analitico al processo estorsivo: dall’intimidazione alla reazione”, in A. La Spina, V. Militello (a cura di), Dinamiche dell’estorsione e risposte di contrasto tra diritto e società (Giappichelli, 2016); “How Crime Spreads Through Imitation in Social Networks: A Simulation Model”, in F. Cecconi (a cura di), New Frontiers in the Study of Social Phenomena. Cognition, Complexity, Adaptation (Springer-Verlag, 2016); Non è più quella di una volta. La mafia e le attività estorsive in Sicilia (con A. La Spina, G. Frazzica, A. Scaglione) (Rubbettino, 2015); Scelta razionale e sociologia del crimine. Un approccio critico e un modello di simulazione ad agenti, (Franco Angeli, 2012).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *