Sociologia del turismo accessibile

 14,00

COD: 9788831222099 Categoria:

Nella società contemporanea il turismo si configura come una piattaforma continua di sperimentazione, innovazione e creatività.

Per i viaggiatori, le diverse forme di mobilità rappresentano un elemento importante per accrescere il proprio capitale sociale, culturale e relazionale, nonché un volano per la realizzazione di percorsi identitari sempre più individuali e personalizzati.

Pur tuttavia, nella realtà sociale esistono alcuni ostacoli (tangibili e intangibili) che, a diversi livelli e con differente intensità, finiscono per intralciare, limitare e – nei casi più estremi – frenare la fruizione del patrimonio turistico. Ciò si traduce in una ostruzione del pieno godimento del diritto alla mobilità. Tale situazione affligge una fetta importante della popolazione, che, per fattori economici (è il caso, ad esempio, di giovani, anziani o di famiglie numerose), fisici (si pensi ad esempio alle persone con disabilità), o socio-culturali (sulla base dell’etnicità, della classe sociale, del genere, dell’orientamento sessuale o della religione), è costretta a vivere vere e proprie forme di discriminazione e di limitazione delle proprie libertà di fronte a barriere che possono essere architettoniche, sensoriali, economiche, tecnologiche, finanche sociali.

  • Ringraziamenti
  • Prefazione
  • Introduzione
  • Turismo e disabilità: una realtà plurale
    • Una, nessuna, centomila disabilità: alcune note introduttive
    • Turismo disabile: difficoltà motorie e oltre
    • Fare turismo in tutti i sensi
    • Turismo e disabilità intellettiva
  • Generi, orientamenti, identità
    • Introduzione
    • Turismo al femminile
    • Il turismo omosessuale: tra ombre e luci arcobaleno
    • Fare turismo oltre il binarismo di genere
  • Le generazioni del turismo
    • Barriere generazionali: una introduzione
    • Il turismo senior
    • Il turismo dei Millennials
    • Il turismo che verrà: uno sguardo al futuro
  • Il turismo nell’era digitale
    • Breve introduzione al digital divide 2.0
    • Communitycation: la nuova frontiera del passaparola
    • Acquisti in rete: tra opportunità e rischi
    • Nonni in rete
  • Conclusioni
  • Riferimenti bibliografici