Digital economy

Le multinazionali digitali e i nuovi modelli di business
Autore: Gianfranco Miccoli


ISBN: 978-88-99565-30-5
Pagine: 304
Formato: 17 x 24 cm

 25,00

Svuota

Spedizione gratuita per ordini
a partire da € 30

L’economia digitale è il risultato di un processo di trasformazione guidata dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (“ITC” o “IT”), che ha consentito di creare nuove relazioni economico-sociali, migliorando i processi di business e incentivando l’innovazione in tutti i settori dell’economia.

Si tratta di una nuova rivoluzione, che si caratterizza per la de-strutturazione dei concetti di spazio e di tempo, parametri sino ad oggi “limitativi” in campo industriale ed economico (ma anche sociale). L’IT li annulla e li rende trascurabili.

Di fronte a tale rivoluzione, gli Stati hanno avviato, già da tempo, “officine legislative” alla ricerca della giusta “alchimia impositiva”, che, adeguandosi alle evoluzioni socio-economiche, consenta di non vedere “eroso” il proprio potere impositivo dai nuovi modelli di business dei “contribuenti transnazionali” e, allo stesso tempo, non alteri le leggi della concorrenza.

In una “perfetta tempesta fiscale” (alimentata, da ultimo, dai Panama Papers, nonché dalla Brexit e dalla contestazione mossa dalla Commissione UE, il 30 agosto 2016, con riguardo ai cc.dd. advanced tax agreements, perfezionati da due società del gruppo Apple), questo elaborato, muovendo proprio dai documenti ufficiali dell’Ocse, degli Stati e degli organismi sovranazionali, intende analizzare — con un linguaggio per quanto possibile semplice — l’evoluzione dell’IT ed il suo impatto sul “sistema fiscale”, con un focus sulle principali fenomenologie afferenti alla fiscalità internazionale.

Arricchiscono il contesto alcuni approfondimenti riguardanti l’architettura societaria di una multinazionale digitale e la normativa afferente alla web tax inglese, nonché esempi esplicativi di modelli di business che potremmo definire “unfair”.

Versione

  • Introduzione
  • Abstract
  • Profili strutturali e modelli impositivi tradizionali
    • Premessa
    • Profili reddituali: cenni e rinvii
    • L’imposizione tributaria e la cosiddetta Web Economy: le riflessioni degli Organismi internazionali
    • Digital economy: profili strutturali
    • Modelli impositivi tradizionali: tra interpretazione e inadeguatezza applicativa. Cenni e rinvii
    • Internet: uno strumento
    • La nascita del PC
    • “IoT” (Internet of Things)
    • Cloud & App’s economy
    • Sicurezza in rete
    • La logica del “puzzle” di funzioni
    • Riflessioni conclusive
  • New business model e criticità fiscali
    • Premessa
    • Digital Economy e new business model
    • Digital Economy e profit shifting
    • Il Mercato Unico Digitale: cenni e rinvii
    • Riflessioni
  • Residenza fiscale e stabile organizzazione
    • Premessa
    • Residenza ed “esterovestizione” delle persone giuridiche
    • L’esterovestizione nell’e-commerce
    • La stabile organizzazione
    • Beps Project: Action 7
    • Case study: web economy
    • Prevalenza della sostanza sulla forma: un esempio di “intervento chirurgico” nel disconoscimento dei vantaggi fiscali
  • Apple case & case study
    • Premessa
    • Apple case
    • Check-the-box e interazione con il Fisco italiano
    • Exception fiscali: cenni e rinvii
    • Alcune considerazioni
    • Business model: case study
    • Dove finisce la legittima pianificazione fiscale e dove comincia l’aggressive tax planning?
  • BitCoin: tra moneta virtuale e “baratto”
    • Premessa
    • Cosa è il Bitcoin
    • L’operazione
    • I costi di transazione e le economie di scala.
    • Il Bitcoin spiegato a un figlio
    • Profili fiscali
    • Il regime fiscale dei Bitcoin in Italia
    • Il regime fiscale dei Bitcoin negli altri Paesi
    • Alcune riflessioni
  • Web Tax: la Stabile Organizzazione virtuale e la Diverted Profit Tax inglese
    • Premessa
    • Le riflessioni dell’Ocse e della Commissione UE
    • Le iniziative di alcuni Paesi
    • La c.d. “bit tax”
    • La Diverted Profit Tax
    • Applicazione della Diverted Profits Tax: casi esemplificativi
    • Il “trapianto” normativo: la disciplina dell’abuso del diritto in Italia. Cenni e rinvii
  • Bibliografia