Johan Thorsten Sellin

Johan Thorsten Sellin

Johan Thorsten Sellin, Sociologo statunitense d’origine svedese (Örnsköldsvik 1896 – Gilmanton, New Hampshire, 1994), prof. (193067) di sociologia nell’Università della Pennsylvania, presidente (195666) della Società internazionale di criminologia. Si è occupato essenzialmente dei vari aspetti della criminalità e dei connessi problemi penali.

Tra le opere: Research memorandum on crime in the depression (1937; 2a ed. 1972); Culture conflict and crime (1938); The criminality of youth (1940); The death penalty (1959); The measurement of delinquency (in collab. con M. E. Wolfgang, 1964); Slavery and the penal system (1976); ha curato inoltre la pubblicazione dei volumi collettivi Capital punishment (1967) e Delinquency: selected studies (in collab. con M. E. Wolfgang, 1969).