Francesco Benozzo

Francesco Benozzo

Francesco Benozzo insegna Filologia romanza all’Università di Bologna. Dirige le riviste internazionali «Philology», «Quaderni di Semantica» e «Quaderni di filologia romanza». Tra i suoi ultimi libri, oltre a edizioni critiche e commentate di autori medievali e moderni, Etnofilologia (Liguori, 2010), Breviario di Etnofilologia (Pensa/Multimedia, 2012), Anarchia e Quarto Umanesimo (CLUEB, 2013), Le origini sciamaniche della cultura europea (Edizioni dell’Orso, 2014), DESLI. Dizionario etimologico-semantico della lingua italiana (con Mario Alinei, Pendragon, 2015), Carducci (Rizzoli – Corriere della Sera, 2016), Il giro del mondo in ottanta saggi (Aracne, 2016), Studi di ecdotica romanza (Aracne, 2016), Speaking Australopithecus. A New Theory on the Origins of Human Language (con Marcel Otte, Edizioni dell’Orso, 2017). Musicista e poeta, con all’attivo più di 600 pubblicazioni e dieci CD, è candidato al Premio Nobel per la Letteratura.