Sogno e tempo nell’universo


Autori: Claudia Colombati, Stefano Fanelli
ISBN: 978-88-99565-91-6
Pagine: 168
Formato: 15 x 21 cm

€ 20,00

Quantità:

Descrizione prodotto

Prendendo spunto da un celebre film degli anni Ottanta, Somewhere in Time, il saggio tratta dei legami fra arte, scienza e mondo onirico con particolare riferimento alla relatività einsteiniana e agli Universi di Gödel. In tale ottica, sia la si voglia considerare in ambito poetico-artistico che nelle sue peculiarità scientifiche, la visione onirica si presenta come parte integrante topos e motivo ispiratore nel cinema di famose realizzazioni.

Quanto tuttavia distingue il film, nella versione italiana Ovunque nel tempo, è un tipo di narrativa che, fondata sulla storia di un impossibile amore ed esulando da effetti tecnologici o fantascientifici viaggi nell’universo, collega sogno fantastico e sogno logico, parvenze e coesistenze possibili.

I riferimenti còlti tra alcuni dei più significativi momenti della storia della cultura, vogliono quindi lasciare sinteticamente intravedere le connessioni che poeti e filosofi, musicisti e pittori, letterati e scienziati hanno intuito ed espresso nei secoli a risposta dell’eterno quesito: quale e dove è il punto, l’attimo in cui la scomparsa sul limite dell’orizzonte temporale coincide con la ricomparsa in una rinnovata circolarità dell’esistenza?

Gli Universi di Gödel lo dimostrano, ma per la comprensione umana si fa necessaria la premonizione della visione artistica nella sua atemporalità.

  • Somewhere in Time: il mondo onirico e la Relatività
    • Prologo
    • Somewhere in Time: la trama del film
    • Considerazioni preliminari
    • Introduzione al mondo onirico
    • Impostazione del problema
    • Pillole di Relatività e qualche goccia di Metafisica
  • Lo Spazio-Tempo e il sogno nelle arti
    • Ancora qualche frammento di Relatività: lo Spazio è curvo e 4-d
    • La dimensione onirica
    • Il Wandern e la ciclicità: un’anticipazione degli Universi di Gödel?
    • Spazialità della musica e temporalità della pittura: simbolo, onirico, inconscio
  • L’eterno ritorno e il Tempo di Gödel
    • Sogni e visioni
    • Visioni dell’ “eterno ritorno”
    • Gli Universi di Gödel e la scomparsa del Tempo
    • Applicazioni oniriche
  • La proiezione di Somewhere in Time nella visione gödeliana
    • Somewhere in Time e gli Universi di Gödel
    • Somewhere in Time: epilogo
  • Appendice 1. Le equazioni di Einstein
  • Appendice 2. Annessi al testo
  • Appendice 3. Gli Universi di Gödel
  • Appendice 4. La funzione (s) nelle equazioni di Einstein
  • Bibliografia